Home » Prove di Evacuazione

Prove di Evacuazione

PROVE EVACUAZIONE

La Prova Evacuazione ha l’obiettivo di simulare una situazione di emergenza, durante la quale verrà effettuata l’evacuazione dell’edificio percorrendo le vie di fuga. Lo scopo è la familiarizzazione con un’eventuale situazione di emergenza.

Nei luoghi di lavoro ove, ai sensi dell’art. 5 del D.M. 10/03/98, ricorre l’obbligo della redazione del piano di emergenza connesso con la valutazione dei rischi, i lavoratori devono partecipare ad esercitazioni antincendio, effettuate almeno una volta l’anno, per mettere in pratica le procedure di esodo e di primo intervento.
Il piano di emergenza è obbligatorio per le aziende dove il numero massimo affollamento prevedibile è superiore a 10 persone e nelle aziende/edifici soggetti al Certificato di Prevenzione Incendi (si veda il D.M. 16/02/1982).

La prova deve essere condotta dal Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione, con l’ausilio della Squadra di Emergenza.

Gli addetti all’antincendio interverranno con gli estintori per spegnere eventuali fuochi.

Gli addetti al primo soccorso, interverranno qualora venga richiesto un loro intervento a seguito di contusioni, traumi, abrasioni, ustioni, crolli causati da eventi come crolli, inondazioni, incendi.

I nostri servizi:

  • Organizzazione di prove di evacuazione a cadenza almeno annuale all’interno di tutte le sedi operative delle aziende clienti (o nei cantieri nei caso di imprese in edilizia);
  • Rilascio del verbale di avvenuta prova di evacuazione alla fine della stessa;
  • Analisi degli eventuali aspetti di miglioramento nella gestione delle emergenze, con finalità di inserimento   nel Piano di gestione.